ShinyStat - Statistiche Web
  Sabato 24 Giugno 2017 10:53
Articoli

COME CONSERVARE IL DISTANZIATORE

Consigli Utili


Articolo pubblicato il 07.05.2014 in  AREA GENITORI STRUMENTI UTILI PER LA GESTIONE QUOTIDIANA DELL’ASMA

Per conservare il distanziatore, specie se lo conservate in un astuccio o sacchetto per portarlo a scuola o in vacanza, vi consigliamo di avvolgerlo in un panno composto da un tessuto antistatico elettricamente molto conduttore, come quello utilizzato per la pulizia di occhiali, lenti, pellicole, circuiti stampati elettronici, CD e superfici di monitor e scanner e molte altre cose. Lo speciale tessuto misto del panno composto da due fibre diverse elimina con sicurezza i portatori di carica elettrica mentre le morbidissime microfibre proteggono il distanziatore dalla polvere e lo sporco di qualsiasi genere. E’ importante utilizzare panni che non utilizzano per l’azione antistatica liquidi o altri materiali impregnanti il panno in quanto possono lasciare residui sulla plastica o evaporando perdendo la capacità elettrostatica. Non gettate mai via le confezioni o i sacchetti in cui vengono venduti i distanziatori anche se in alcuni casi sono un po’ ingombranti, in quanto questi sono già prodotti con materiali elettrostatici ed in alcuni casi anche antiurto (entro certi limiti). Se nello stesso sacchetto o astuccio conservate anche il farmaco, vi consiglio di inserire anche un sacchetto essiccante per evitare che alla lunga l’umidità possa danneggiare il farmaco.

Segnala a delicious Segnala a digg Segnala a diggita Segnala a facebook Segnala a Google Segnala a oknotizie Segnala a technorati Segnala a twitter Segnala a wikio Segnala a ziczac Segnala a blinklist Segnala a furl Segnala a My Yahoo Web Segnala a Microsoft Life Segnala a reddit

© Laboratorio Clinico Pedagogico e Ricerca Biomedica 2017
Via del Medolo, - 25123 Brescia, Tel. 0303849283 Fax. 0303849284 laboratorioclinicopedagogico@.hotmail.com
web credits graficaeformazione.it