ShinyStat - Statistiche Web
  Sabato 24 Giugno 2017 10:52
Articoli

CONSIGLI GENERALI

Consigli Pratici per la somministrazione dei farmaci


Articolo pubblicato il 17.03.2014 in  AREA GENITORI STRUMENTI UTILI PER LA GESTIONE QUOTIDIANA DELL’ASMA

Oltre alle schede sull’asma qui di seguito potete trovare alcune indicazioni che pur non rientrando direttamente nella gestione dell’asma, sono di fondamentale importanza.

Leggere sempre attentamente il foglio illustrativo presente dentro la confezione del farmaco.

Conservare i farmaci nella loro confezione, a temperatura ambiente, lontano da fonti di calore, non esporlo alla luce solare (alcuni farmaci sono fotosensibili).

Se il bambino è piccolo far prendere confidenza con l’apparecchio utilizzando giochi, storie e fantasia.

Prima dell’aerosol terapia eseguire una buona pulizia del naso, con spray o soluzione fisiologica.

La quantità totale di soluzione (Farmaco + Soluzione fisiologica) deve arrivare ad almeno 3 ml (Il farmaco per essere nebulizzato infatti necessità di un appropriato volume di fisiologica nel quale diluirsi, cosi come troppo zucchero non si scioglie in poco caffé).

Deve essere fatto nell’arco di 15 minuti dalla preparazione della miscela.

Deve essere fatto tutto di seguito senza interruzioni.

Deve essere fatto a più bambini ognuno deve avere la propria mascherina e ampolla.

Dopo l’aerosol terapia sciacquare sotto l’acqua corrente l’ampolla e la mascherina, dopo l’ultima somministrazione della giornata, lavare il tutto con acqua e detersivo.

N.B. lasciare che il materiale si asciughi da solo senza metterlo su fonti di calore ( es. termosifone), ne usando panni perchè si creano cariche elettrostatiche che trattengono il farmaco alle pareti dell’ampolla.


Per ulteriori informazioni vedi "scheda 5a" Il distanziatore è strettamente personale.

Controllare l’integrità del distanziatore: che non siano presenti crepe nella parte rigida, tagli in quella morbida, che la valvola sia trasparente senza calcificazioni e che si muova.
Lavarlo una volta alla settimana, alla fine della terapia giornaliera Lavare il distanziatore con acqua corrente fredda e detersivo per piatti.
N.B. non utilizzare mai la lavastoviglie

La maggior parte dei distanziatori non si danneggia se sterilizato con gli sterilizatori da microonde, come quelli per biberon.

Lasciare che il materiale si asciughi da solo senza metterlo su fonti di calore ( es. termosifone), ne usando panni perchè si creano cariche elettrostatiche che trattengono il farmaco alle pareti.

Controllare sempre che ci sia il farmaco nelle bombolette (o mediante spruzzo di prova, o immergendolo in una bacinella con acqua: se galleggia è vuoto, se precipita tutto ok!) se usi più farmaci puoi usare lo stesso strumento. L’ideale è mantenere la posizione eretta quando usi il distanziatore per sfruttare tutta la capacità polmonare. Dopo l’uso riporlo in un panno o un sacchetto possibilmente di cotone per evitare ristagno di umidità

Per ulteriori informazioni vedi le schede educative per genitori nell’area genitori o le schede educative per insegnanti nell’area scuola Utilizzare sia in casa e se si va in vacanza il copricuscino e il coprimaterasso (antiacaro) Lavarli regolarmente almeno una volta a settimana anche in lavatrice a circa 30-40 gradi.


Non usare ammorbidenti e detersivi profumati.

E’ consigliabile l’uso dei materassi in lattice rispetto ad altri materiali da abbinasi comunque ai copricuscini e coprimaterassi

La lana in genere è da evitare specialmente nelle coperte, è buona regola cambiare la biancheria del letto almeno una volta alla settimana.
Se il bambino dorme con il peluche utilizzare gli accorgimenti riportati sulle schede genitori.

Segnala a delicious Segnala a digg Segnala a diggita Segnala a facebook Segnala a Google Segnala a oknotizie Segnala a technorati Segnala a twitter Segnala a wikio Segnala a ziczac Segnala a blinklist Segnala a furl Segnala a My Yahoo Web Segnala a Microsoft Life Segnala a reddit

© Laboratorio Clinico Pedagogico e Ricerca Biomedica 2017
Via del Medolo, - 25123 Brescia, Tel. 0303849283 Fax. 0303849284 laboratorioclinicopedagogico@.hotmail.com
web credits graficaeformazione.it